Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Torna alla ricerca

Fonte: ICCD - Progetto PACI / MiBACT
Categorie
tecniche
Media

"Tavole di San Giuseppe": uso dei pani rituali

Il pane per la "tavola di San Giuseppe" è preparato nei forni del paese. Viene ordinato e quindi portato in casa e tenuto coperto, per la conservazione, con delle lenzuola. I pani, che identificano i "santi", sono tutti di grandi dimensioni e hanno la forma di una ciambella. Sul pane sono riportati in rilievo simboli religiosi: il bastone (San Giuseppe), la corona (la
Madonna), i "pani piccoli" o le "tre paci" (Gesù Bambino). I pani con il simbolo della verga sono riservati agli altri "santi" presenti in tavola. Al centro della ciambella viene collocata un'arancia. Il "pane piccolo", una pagnotta da mezzo chilo, viene posto in corrispondenza dei posti assegnati a coloro che interpretano i "santi".

Giurdignano (LE), Italia Regionpuglia
Geolocalizzazione: