Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
tòrtino preparato

"Tavole di San Giuseppe": saperi sulla preparazione e sull'uso dei pani

Un elemento particolarmente significativo delle "tavole di San Giuseppe" è il pane, presente in vari formati. Il pane più grande, a forma di ciambella, è il "tòrtino", che pesa 5 kg. Ve ne è presente uno per ogni "santo" che partecipa alla "tavola" e ognuno porta un simbolo identificativo del "santo" di riferimento (la croce per Gesù Bambino, il bastone per San Giuseppe, ecc.). Nell'allestimento della "tavola", all'interno del "tòrtino" è solitamente posta un'arancia. Poi ci sono le
pagnottine di mezzo chilo e vari panini di un etto. Il pane viene ordinato qualche giorno prima dal fornaio, che provvede a prepararli e a disporre i simboli secondo le presenze. In passato era usuale, anche tra le famiglie devote che non organizzavano le "tavole", distribuire dei panini di piccolo formato durante la festa di San Giuseppe.

Osservazioni
Il tòrtino preparato in panetteria a Poggiardo ha un costo di 3 euro al chilo, mentre il pane più piccolo di 2,40 euro.
Poggiardo (LE), Italia Regionpuglia
Geolocalizzazione: