Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Torna alla ricerca

Fonte: Musei Etnografici Italiani / UniSG

Gli antichi frantoi ipogei di Palazzo Granafei

l recupero dei due frantoi consente di osservare l'intero impianto di lavorazione, costituito da diversi elementi fissi e mobili in materiale ligneo e lapideo. In particolare, si segnalano la grande macina verticale alloggiata sul piano di molitura, i grossi torchi in legno per la spremitura, le lucerne di creta per l'illuminazione dell'ambiente, il pozzo dellR17;acqua, il vano-stalla, il pozzetto-raccolta della parte legnosa delle olive (nozzaio), le nicchie scavate per depositare le olive (schiaghe) e il pozzetto per la raccolta dellR17;olio (pozzo dell'angelo)

GALLIPOLI (LE), Italia Regionpuglia
Geolocalizzazione: