Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Torna alla ricerca

Fonte: ICCD - Progetto PACI / ICCD
Categorie
Festa cerimonia

Fiera del bestiame

La folla riempie una via costeggiata da bancarelle che espongono merci. In un grande slargo, una moltitudine di persone si muove intorno agli animali. Una donna dà del fieno a un bovino, mentre altri uomini osservano l'animale. I bovini sono disposti in fila, circondati dagli allevatori e dagli acquirenti. Un venditore di scarpe è in piedi davanti alla merce esposta a terra e avvolge un paio di scarpe in un foglio di carta. Una decina di maiali e maialini sono posti in una zona circoscritta da ceste di vimini; un allevatore mostra il muso di uno dei maiali, afferrando la testa dell'animale con entrambe le mani. Una folla di persone transita davanti a diverse bancarelle. Nelle società contadine, le fiere agricole costituivano un elemento connotativo della dimensione della festa. Le fiere, infatti, si svolgevano (e si svolgono tutt'ora) in occasione di feste patronali o di celebrazioni in onore di santi, collocandosi in vari momenti del ciclo stagionale; le fiere rappresentavano un momento fondamentale per lo scambio di materie prime, prodotti agricoli e manufatti. Famosa nelle Marche è anche la Fiera di San Martino di Grottammare (AP) che si svolge l'11 novembre.

Montegiorgio (FM), Italia Regionmarche