Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Don Aldo Grechi

Aldo Grechi

Intervistato nel 2007, Don Aldo Grechi nato a Soresina il giorno dell’Epifania del 1927, è stato ordinato il 7 giugno 1952. Il suo primo incarico pastorale è stato come vicario di Genivolta. Dopo dieci anni la promozione a parroco e il trasferimento a Brancere, dove ancora oggi continua la propria missione. Don Aldo è fratello di madre Chiara Grechi, generale dell’Istituto Rifugio Cuor di Gesù con sede a Cremona. In questo suo breve racconto Don Aldo ricorda la sua vita a contatto con il fiume Po, di cui la processione del 15 agosto rimane il momento più importante e suggestivo per la comunità di Brancere, che in questi ultimi anni ha assunto un carattere persino extra-diocesano. Era il 1978 – ricorda il parroco – e mi trovavo con alcuni parrocchiani su un terrazzino di una casetta che si affacciava sul Po. Guardando la grande distesa d’acqua ci venne l’idea di organizzare una piccola cerimonia religiosa da celebrarsi sul fiume. Il primo anno erano presenti circa trecento persone, l’anno seguente si decuplicarono, poi divennero migliaia. Oggi la processione è un appuntamento attesissimo nelle province di Cremona, Piacenza e Parma, così come tra i membri delle società canottieri che animano con grande devozione questa celebrazione di vera fede mariana.

Stagno Lombardo (CR), IT Regionlombardia
Geolocalizzazione:
Vedi anche
Tilde Consolini