Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Hai cercato: "uso"

Risultati 1 - 20 di 255
Thumb
"Pranzo del Purgatorio": preparazione della "minestra di tinca"
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Tra la sera precedente e l'alba del "Pranzo" una parte della "Fratellanza" si occupa di sbucciare e tagliare aglio, prezzemolo, cipolla, sedano, ecc., tutti ingredienti quindi tritati con delle macchine apposite, per preparare un ricco soffritto cui poi verranno aggiunte le interiora, le uova di ...

Regionlazio
tavole-di-san-giuseppe-saperi-sulla-preparazione-e-sull-uso-dei-pani
"Tavole di San Giuseppe": saperi sulla preparazione e sull'uso dei pani
Poggiardo (LE), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un elemento particolarmente significativo delle "tavole di San Giuseppe" è il pane, presente in vari formati. Il pane più grande, a forma di ciambella, è il "tòrtino", che pesa 5 kg. Ve ne è presente uno per ogni "santo" che partecipa alla "tavola" e ognuno porta un simbolo identificativo del "sa...

Regionpuglia
tavole-di-san-giuseppe-uso-dei-pani-rituali
"Tavole di San Giuseppe": uso dei pani rituali
Giurdignano (LE), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Il pane per la "tavola di San Giuseppe" è preparato nei forni del paese. Viene ordinato e quindi portato in casa e tenuto coperto, per la conservazione, con delle lenzuola. I pani, che identificano i "santi", sono tutti di grandi dimensioni e hanno la forma di una ciambella. Sul pane sono riporta...

Regionpuglia
adolfo-gerard
Adolfo Gerard
Cogne (AO), IT
Fonte: Granai della Memoria

Adolfo Gerard, racconta la propria esperienza di partecipazione al pellegrinaggio al santuario di San Besso effettuato a partire dalla comunità di Cogne, in Valle d’Aosta, in cui vive. Egli ha partecipato al pellegrinaggio per la prima volta in occasione della festa del 1963, insieme ai suoi comp...

alare-16628
alare
SEQUALS (PN), Italia
Fonte: Patrimonio Culturale - BDM

Struttura rettangolare formata da una barra orizzontale, con quattro piedi a ricciolo, dalle cui estremità si alzano due montanti verticali terminanti superiormente con una gabbia a forma di cestello #citarie# (per sostenere la ciotola per il sale o altri recipienti per uso della cucina) mentre a...

Regionfriuliveneziagiulia
artur-grigoryan
Artur Grigoryan
SALONICCO, GR
Fonte: Granai della Memoria

Artur Grigoryan, di origini Armene e docente universitario di storia Armena a Salonicco , intervistao dai ragazzi dell' Università di Scienze Gastronomiche in viaggio didattico in Grecia tocca diversi temi legati alla storia e alla tradizione dell' Armenia e di come si sia integrata con la popola...

autore-fabrizio-giacinti-trasporto-dell-uva-alla-cantina-1979-80-9361
Autore Fabrizio Giacinti. Trasporto dell'uva alla cantina.1979/80
Roviano (RM), Italia
Fonte: ICPI

Trasporto dell'uva alla cantina. Il trasporto mediante animale da soma, sistema più frequentemente adottato nell'Italia centro-meridionale, è documentato da basti e da attrezzi da fissare al basto stesso. Sono propri del settore, uncini o telai di legno, sacchi, ceste, mastelli con fondo ribal...

Regionlazio
autore-fabrizio-giacinti-trasporto-dell-uva-alla-cantina-1979-80-9362
Autore Fabrizio Giacinti. Trasporto dell'uva alla cantina.1979/80
Roviano (RM), Italia
Fonte: ICPI

Trasporto dell'uva alla cantina tramite animale da soma. Il trasporto mediante animale da soma, sistema più frequentemente adottato nell'Italia centro-meridionale, è documentato da basti e da attrezzi da fissare al basto stesso. Sono propri nel settore telai di legno, sacchi, ceste, mastelli ...

Regionlazio
autore-mario-chiappini-vendemmia-d-ottobre-1974-9294
Autore Mario Chiappini. Vendemmia d'ottobre. 1974
Alatri (FR), Italia
Fonte: ICPI

Cavallo usato come mezzo di trasporto durante la vendemmia. Il trasporto mediante animale da soma, sistema più frequentemente adottato nell'Italia centro-meridionale, è documentato da basti e da attrezzi da fissare al basto stesso. Sono esposti uncini o telai di legno, sacchi, ceste, mastelli c...

Regionlazio
bacchiatura-delle-olive
Bacchiatura delle olive
Pieve di Teco (IM), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Alcuni uomini si dedicano alla raccolta delle olive; muniti di un lungo bastone di legno battono i rami dell'ulivo, facendo cadere le olive sulle reti disposte a coprire l'intera area che circonda gli alberi. Una donna raccoglie le olive cadute a terra, raggruppandole e svuotandole in un apposito...

Regionliguria
ballatoio
ballatoio
FORNI DI SOPRA (UD), Italia
Fonte: Patrimonio Culturale - BDM

Scale e ballatoi portano ai piani e al fienile. L'uso delle sovrastrutture lignee è infatti legato alla necessità di far seccare fieno, granaglie o fagioli al coperto in una zona molto piovosa. I lavori a traforo sono particolarmente complessi nel primo ballatoio per semplificarsi man mano che si...

Regionfriuliveneziagiulia
Thumb
Beato Tommaso Fusco
PAGANI (SA), Italia
Fonte: Musei Etnografici Italiani

Il Museo dedicato al Beato Tommaso Fusco, fondatore dell'Ordine delle Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue, è ubicato nel complesso conventuale. Suddiviso in quattro sale conserva mobili dellR17;epoca, arredi, paramenti sacri, libri scritti dal Beato ed oggetti d'uso quotidiano. Tra gli o...

Regioncampania
bilancia-18331
bilancia
POZZUOLO DEL FRIULI (UD), Italia
Fonte: Patrimonio Culturale - BDM

L'involucro esterno è formato da una barra semicircolare di ferro con le estremità allargate e appiattite a saldarsi con la piastra anteriore di ottone, che porta incisa una scala graduata con misure in uso nei paesi anglosassoni. All'interno è contenuto un cilindro trattenuto da una molla con ap...

Regionfriuliveneziagiulia
Thumb
Bosinata
GAMALERO (AL), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

La bosinata pare fosse in uso sino agli anni Sessanta: veniva “composta da un gruppo di amici (giovanotti, con qualcuno più anziano) e si recitava in piazza quando si faveca il ballo di Carnevale. A metà programma l’orchestrina del paese interrompeva le danze e un personaggio solo (dott. Lorenzo ...

Regionpiemonte
bruno-carbone
Bruno Carbone
Prunetto (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Bruno Carbone, detto Brav'Om, è nato a Prunetto l’8 luglio 1937 ed è stato intervistato il 25 settembre 2014.La testimonianza prende le mosse dai suoi ricordi infantili, nel periodo bellico, per poi passare a rievocare le origini della sua attività di cantastorie di Langa.La seconda parte della t...

Regionpiemonte
carla-meriggio
Carla Meriggio
Murazzano (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Intervistata nel 2011, Carla Meriggio racconta e mostra le fasi di preparazione dei ravioli del plin, prodotto tipico della zona delle Langhe (Belvedere Langhe, Murazzano, Marsaglia, ecc.). I ravioli del plin richiedono una lunga lavorazione: "Siamo donne di Langa, amiamo le abitudini e portiamo ...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"Corteo carnevalesco in uso a Mondovì - la sposa della Crava - parecchi personaggi" (Milano, 2005, p. 86, p. 87). "A Mondovì, l'ultimo giovedì di carnevale, si festeggiano i Lombardi........ (Milano, 2005, pp. 86-87). Oggi il 'Carlevè' di Mondovì prevede molti appuntamenti, anche con ca...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale
PREDOSA (AL), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Nella frazione Castelferro la tradizione della businata in occasione del Carnevale “era già in uso nell’Ottocento” (Castelli, 1999, p. 124). Veniva composta “d’inverno nelle stalle, all’insaputa dei più; da parte di un gruppo di buontemponi, essenzialmente su argomenti paesani: si scriveva su di ...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale - Badia
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"La sera di Carnevale si fanno anche i 'falò' (è il rogo del Carnevale?) /.../. Un tempo v'erano anche le 'Compagnie dei folli' e la 'Badia' con l'abbà (con cappello stile Luigi XIV, alabarde, ecc... Ora non è più che un ricordo" (Milano, 2005, p. 86). "L'antica badia coi suoi abbà a cappello ...

Regionpiemonte
Thumb
Casa dei Mestieri
GUARDABOSONE (VC), Italia
Fonte: Musei Etnografici Italiani

In tipica costruzione a loggiato ligneo, contiene: sale ambientate e contenenti attrezzi ed utensili usati quotidianamente nell'antichità da artigiani, quali il lattoniere, il fabbro, l'arrotino, il pantofolaio, il ciabattino ed il falegname. Ai piani superiori si trova una vasta collezione entom...

Regionpiemonte