Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Hai cercato: "saperi"

Risultati 61 - 80 di 505
carlo-sacchetto
Carlo Sacchetto
Magliano Alfieri (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

L’intervista di Carlo Sacchetto racconta la storia di Antonio Adriano. In questa autobiografia narrante ricostruisce l’impegno di Antonio verso il territorio di Magliano e la sua voglia di disseminare cultura. Uno dei primi a rendersi conto delle derive industriali a discapito della sapienzialità...

Regionpiemonte
carmen-artocchini
Carmen Artocchini
Piacenza (PC), IT
Fonte: Granai della Memoria

L’intervista a Carmen Artocchini, professoressa e famosa scrittrice storica e di folklore piacentino, si  sviluppa illustrando storia, curiosità e aneddoti d’infanzia riguardanti un particolare piatto della tradizione culinaria piacentina: “Il Tortello con la Coda”.Prosegue parlando del tortello ...

Regionemiliaromagna
carol-povigna
Carol Povigna
Alba (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

È un ritmo musicale quello che scandisce le domeniche di Carol Povigna passate in casa della nonna, il ritmo del “plin” e delle domeniche riuniti dal gesto affettuoso della nonna. Una preparazione che oltre ad esser festiva è fatta di gesti e ritualità sviluppate in modo armonico: il ripieno panc...

Regionpiemonte
cattura-del-tonno
Cattura del tonno
Camogli (GE), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

I pescatori iniziano a sollevare la rete della camera della morte. La rete contenente i tonni catturati viene stretta sempre più tra le due imbarcazioni. I tonni affiorano in superficie, vengono catturati con un grande retino dotato di lungo manico, gettati sulla barca e ricoperti di ghiaccio. La...

Regionliguria
cattura-e-selezione-di-anguille
Cattura e selezione di anguille
Comacchio (FE), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Alcuni uomini, in piedi sulla grisola che delimita una delle otele, in corrispondenza del suo lato corto e posteriore (detto anche quaglione), rovesciano i pesci entro una bolaga affiorante dall’acqua. Le anguille vengono indirizzate entro la bocca della bolaga utilizzando un asse di legno inclin...

Regionemiliaromagna
cerca-di-tartufi
Cerca di tartufi
Diano d'Alba (CN), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un trifulau (tartufaio) gira nei boschi in compagnia del suo cane, Gigi, parlandogli in piemontese. Il cane inizia a scavare sottoterra in un punto del bosco, trovando un tartufo. Il trifulau lo estrae dal terreno e accarezza il suo cane

Regionpiemonte
claudio-midulla
Claudio Midulla
Envie (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Intervistato nel 2007, Claudio Midulla, classe 1946, è un esperto di fiabe e leggende piemontesi. Nella sua testimonianza, Claudio Midulla tratteggia il profilo dei tre principali personaggi mitici delle fiabe della montagna piemontese: le faye,  i servanot e le fantine. Queste esseri fatati del ...

Regionpiemonte
clementina-marchetti
Clementina Marchetti
Arcevia (AN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Clementina Marchetti è nata da una famiglia di piccoli proprietari terrieri il 18/02/1927. Prima di tre figli,cresce nella cosiddetta " famiglia allargata" in cui il capo famiglia era uno zio, senza figli,che governava i nipoti, le loro mogli e così a seguire. E' vissuta in un piccolo paesino de...

Regionmarche
coltivazione-delle-ostriche-nel-mare-di-taranto
Coltivazione delle ostriche nel mare di Taranto
Taranto (TA), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Su una barca due allevatori di ostriche tagliano le fascine in pezzi e le innestano tra le corde intrecciate, quindi immergono i pergolari in mare. Successivamente issano sulla barca i pergolari, mondano le valve delle ostriche e infine tornano ad immergerli in acqua. L'attività di mitilicutura a...

Regionpuglia
coltivazione-di-ostriche-e-di-mitili
Coltivazione di ostriche e di mitili
Taranto (TA), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Nel mare di Taranto un uomo su una barca, vicino ad un pontile, si appresta al lavoro. Un pescatore trasporta una fascina con molte ostriche attaccate e la deposita a terra davanti a un pescatore seduto. Quest'ultimo prende dei rami carichi di ostriche e li taglia con le cesoie in piccoli rametti...

Regionpuglia
coltivazione-e-lavorazione-dei-cardi-a-cervia
Coltivazione e lavorazione dei cardi a Cervia
Cervia (RA), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Una volta che la pianta di cardo è cresciuta, le sue foglie vengono legate insieme, la pianta viene stesa a terra ed interrata sotto la sabbia marina fino a maturazione, lasciando fuori solo le foglie. A maturazione completata il cardo viene raccolto e pulito dalle foglie esterne conservandone so...

Regionemiliaromagna
costruzione-di-terrazzamenti
Costruzione di terrazzamenti
Valstagna (VI), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Una coppia di coniugi contadini, cerca di strappare piccole porzioni di terra coltivabile per il tabacco con la tecnica del terrazzamento in un terreno roccioso che sovrasta la Valle del Brenta in Comune di Valstagna. Nelle varie fasi del lavoro i coniugi spaccano la roccia che si sgretola sotto ...

Regionveneto
cottura-del-pane-in-un-forno-a-paglia
Cottura del pane in un forno a paglia
Orsara di Puglia (FG), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un fornaio inserisce della legna nel vano inferiore del forno. Due operaie lavorano l'impasto, posto in una cassa di legno: il loro movimento è energico e alternano entrambe le braccia e le mani serrate a pugno. Nel frattempo l'artigiano alimenta il fuoco con altra legna. Un'operaia, con entrambe...

Regionpuglia
cottura-delle-miasse
Cottura delle miasse
Banchette (TO), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Dietro a ogni postazione con focolare le miassere, contraddistinte da un grembiule arancione, preparano e realizzano le miasse, sottili sfoglie di pane di mais di forma quadrangolare. Attraverso l'uso degli arnesi del mestiere (ferro, spatola e stecco), l'impasto è estratto dalle pentole collocat...

Regionpiemonte
crt-butul
Crt Butul
Koper, SI
Fonte: Granai della Memoria

 Il giovane cuoco sloveno Crt Butul racconta in questa intervista la propria storia di vita e  la propria passione per la cucina. Nato nel 1989 e subito appassionato alla cucina, dopo aver fatto qualche breve esperienza come cuoco in alcune cucine, decide di tornare al proprio paese d'origine e i...

cura-e-conservazione-delle-castagne-in-acqua-fredda
Cura e conservazione delle castagne in acqua fredda
Sante Marie (AQ), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Una volta raccolte, le castagne vengono tenute in ammollo in acqua all'interno di capienti recipienti e lasciate riposare per alcuni giorni. Si passa, poi, all'asciugatura del frutto. Le castagne vengono delicatamente depositate sul pavimento di un luogo che dovrà essere asciutto e poco assolato....

Regionabruzzo
daniela-alonzi
Daniela Alonzi
Torino (TO), IT
Fonte: Granai della Memoria

Daniela ha iniziato a lavorare come infermiera nel 1971. Ha assunto il ruolo di coordinatrice quando ha deciso di diventare madre. Ricorda la differenza della cura al tempo delle suore rispetto alla cura odierna. Al tempo delle suore prevaleva il concetto che il dolore andasse vissuto come tale: ...

Regionpiemonte
daniele-meinero
Daniele Meinero
Vernante (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Daniele Meinero, classe 1974, è un produttore di birra artigianale di Cuneo con una passata esperienza come erborista. Proprio le sue passioni per le spezie e per la vicina montagna lo portano a mettere in primo piano l’utilizzo di piante ed aromi del territorio per la produzione delle sue birre....

Regionpiemonte
davide-garzino
Davide Garzino
Paesana (CN), IT
Fonte: Granai della Memoria

Davide Garzino, nato nel 1969, dopo la laurea in ingegneria e una master in Business Administration, ha preferito proseguire l'attività di panettiere, avviata dalla sua famiglia prima dell'Unità d'Italia, a Calcinere, frazione di Paesana in Valle Po. L'animo romantico ma soprattutto una passione ...

Regionpiemonte
Thumb
Devozione per la Madonna SS. del Monte e saperi relativi alla preparazione del carro del pastore per la festa omonima
Marta (VT), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

La festa della Madonna del Monte è una festa di ringraziamento che "bifolchi", "villani" e "pescatori" fanno alla Madonna con le offerte. In passato i "pastori" non "passavano" come si "passa" oggi davanti all'altare della Madonna il giorno della festa con grandi carri o "fontane", ma passavano s...

Regionlazio