Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Hai cercato: "12"

Risultati 1 - 20 di 88
Thumb
Abbadia di san Magno
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Gli attori della Compagnia di San Magno sono: Priore e Priora (marito e moglie), Massaro e Massara (marito e moglie) 2° anno, Massaro e Massara (marito e moglie) 1° anno, Tesoriere (portabandiera) solo marito, il Dedicato, tre giovani donne (charità). La scaletta gerarchica è la seguente: 1° anno...

Regionpiemonte
Thumb
Badia di san Lorenzo
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Il gruppo della Badia è così formato: 1) Due componenti della Badia con le alabarde 2) Una donna che porta lo stendardo seguita da altre donne 3) La majorette con lo stendardo della banda musicale 4) La banda musicale 5) Alcuni bambini o ragazzi che portano la bandiera 6) I due Abbà con ai...

Regionpiemonte
Thumb
Ballo degli spadonari
FENESTRELLE (TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Durante il carnevale si svolgeva da tempo immemorabile il ballo degli spadonari (Bal dâ Sabbre), un’antica danza delle popolazioni montane che abitano la fascia alpina che va dalla Provenza al Delfinato sul versante francese e dalle valli cuneesi al Moncenisio sul versante italiano. Le orgini di...

Regionpiemonte
Thumb
Cantar maggio
SINIO (CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Il 1° maggio gruppi formati da tre ragazze di 12-14 anni, vestite con un abito estivo da festa, andavano in giro per il paese: “una portava l’alberello coi nastri di carta colorata e una bambolina in cima, l’altra il canestro con le uova, la borsetta per i soldi e cantavano” (Benaduce, De Benedet...

Regionpiemonte
Thumb
Cantar maggio
TREISO (CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Il primo maggio le ragazze di 12-14 anni andavano a ‘cantar maggio’. Erano in tre e quella al centro, che rappresentava la sposa, portava un pino addobbato con nastri. Indossavano vestiti di colore chiaro, primaverili, e la sposa portava il cappellino, i guanti e la borsetta. Arrivate davanti a...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale
MONTIGLIO MONFERRATO (AT), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Nella frazione Sant’Anna il Carnevale viene festeggiato la prima domenica di quaresima, con distribuzione, a partire dalle ore 12.30, di polenta e salciccia, “tajarin e fasò” (tagliatelle e fagioli), vino. Nel pomeriggio si svolgono la lotteria e i giochi per i bimbi. Sino intorno al 1990 alla f...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale
(TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Il carnevale viene festeggiato la prima domenica di Quaresima. Alle ore 10.30 vengono benedetti i fagioli, quindi il Re e la Regina del Fuoco (maschere rappresentative del paese) con la corte presenziano alla messa. Alle 12.30 presso la sede della pro loco è previsto il pranzoa, a base di fagi...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale
VARZO (VB), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

I festeggiamenti carnevaleschi si aprono il sabato con l’uscita del giornale satirico “L’Asino” e, nel pomeriggio, il giro mascherato per le “bettole” del paese con accompagnamento musicale; l’ultima tappa è al Pasquè, per la cena. Domenica alle ore 12.30 all’Alveare avviene la prima distribuzi...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale - Danza dell'arlecchino
LIMONE PIEMONTE (CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"A Limone: il 'curel', l'arlecchino, il turco e la turca, il giardiniere e la giardiniera, il dottore, il giustiziere, 'Zandumeni carluvor', 'lu veciu e la vegia', 'l'ampudrur' - testamento di Zandumeni - esecuzione capitale - festa all'albergo" (Milano, 2005, p. 78) "Il 'curel' - il 'turch' ...

Regionpiemonte
Thumb
Carnevale sanmaurese
SAN MAURO TORINESE (TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

I festeggiamenti carnevaleschi sono articolati in due momenti. L’ultima domenica di carnevale, nel primo pomeriggio, si svolge la sfilata dei gruppi mascherati, accompagnati dalla banda musicale, con partenza dall’oratorio San Benedetto, in via Papa Giovanni III. Il corteo attraversa via Milano, ...

Regionpiemonte
Thumb
Cocciar le uova
RIVOLI (TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Cocciar le uova è un gioco tipico del Veneto (dove era arrivato dai naviganti veneziani che si recavano in Arabia), che è stato portato in Piemonte dagli sfollati del Polesine, dopo l’alluvione del 1951. A Rivoli la manifestazione si svolge ininterrottamente dal 1952, la mattina del giorno di Pa...

Regionpiemonte
Thumb
Dare il lardo
NIZZA MONFERRATO (AT), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"Una curiosa tradizione: alle 11 del 26 dicembre, aperitivo 'con il lardo' sotto la torre campanaria: un omaggio al detto 'dare il lardo', cioè prendere a botte, per ricordare un episodio della vita nicese di fine '700, dopo la rivoluzione francese, quando i cittadini difesero l'albero della lib...

Regionpiemonte
Thumb
Festa dei margari
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Nella borgata Palanfré dal 1997 si svolge la festa dei margari, che vuole celebrare l’usanza di portare, per il giorno di San Giovanni (24 giugno) le mandrie dai cascinali di pianura all’alpeggio in alta Val Grande. La manifestazione vuole anche far conoscere la produzione di tome e altri prodott...

Regionpiemonte
Thumb
Festa dell'uva
PRAROSTINO (TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

La tradizionale festa autunnale è oggi una manifestazione non più limitata alla promozione dell’uva e il vino, ma comprendente svariate iniziative culturali, enogastronomiche, sportive, momenti di spettacolo, nella cui organizzazione vengono coinvolte tutte le associazioni attive nel paese. La f...

Regionpiemonte
Thumb
Festa dell'uva
(NO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

La prima festa dell’uva, a seguito delle direttive del Ministero dell’Agricoltura, si svolse nel 1935 in forma molto spartana, con “una barrozzella scesa […] da Santa Caterina con due gerli e mezza dozzina di belle vendemmiatrici” (Colombo, 1978). Di bel altro tenore la successiva edizione del ...

Regionpiemonte
Thumb
Festa della polenta
TRECATE (NO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

La festa, nata nel 2004, si svolge in piazza Cavour e prende il via alle ore 10 con i giochi per bambini e adulti (gioco della rana, calciobalilla, rottura dei palloncini, ecc.). Quindi alle ore 12.30 inizia la distribuzione della polenta con gorgonzola e salciccia, che può essere consumata nell...

Regionpiemonte
Thumb
Festa di Pasquetta
BRANDIZZO (TO), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

Il lunedì dell’Angelo, dal 2005, la Pro loco organizza la manifestazione “Pasquetta appena fuori casa”. Presso l’area fieristica di piazza Vittime di Nassirya alle 12,30 viene servito il pranzo, che si conclude con la distribuzione di uova pasquali e colombe. Nel pomeriggio sono in programma i gi...

Regionpiemonte
Thumb
Festa di san Magno
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"A Confreria, Caraglio, Cervasca, benedizione nella festa di san Magno -carro elegantissimo - intagli e sculture - san Magno guerriero - due magnifici bovi - il priore e il suo successore - due guidatori e due dietro i bovi, poi ancora - due cavalieri - fiori all'occhiello - bastoni intagliati - ...

Regionpiemonte
Thumb
Festa di san Magno
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"A Confreria, Caraglio, Cervasca, benedizione nella festa di san Magno - carro elegantissimo - intagli e sculture - san Magno guerriero - due magnifici bovi - il priore e il suo successore - due guidatori e due dietro i bovi, poi ancora - due cavalieri - fiori all'occhiello - bastoni intagliati -...

Regionpiemonte
Thumb
Festa di san Magno
(CN), Italia
Fonte: Atlante delle Feste Popolari del Piemonte

"A Confreria, Caraglio, Cervasca, benedizione nella festa di san Magno - carro elegantissimo - intagli e sculture - san Magno guerriero - due magnifici bovi - il priore e il suo successore - due guidatori e due dietro i bovi, poi ancora - due cavalieri - fiori all'occhiello - bastoni intagliati -...

Regionpiemonte