Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Hai cercato: "Veneto"

Risultati 21 - 40 di 136
guido-fidora
Guido Fidora
Venezia (VE), IT
Fonte: Granai della Memoria

Intervistato nel 2011, Guido Fidora, classe 1930, nato a Venezia ma vissuto e studiato a Padova, inizialmente psicologo e agricoltore, dopo qualche anno, decide di dedicarsi esclusivamente all'agricoltura.  Prende in mano l'attività del padre e si appassiona all'agricoltura attraverso la lettura ...

Regionveneto
ireno-gecchele
Ireno Gecchele
Crespadoro (VI), IT
Fonte: Granai della Memoria

Ireno Gecchele, classe 1933, in questa intervista-testimonianza (effettuata nel 2012) racconta alcuni momenti delle proprie esperienze di lavoro, in cava e nella carbonizzazione della legna.Si sofferma inoltre sulla leggenda delle anguane, “spiriti femminili delle acque e dei monti” (Bravo, 2001,...

Regionveneto
lavorazione-di-carni-di-maiale
Lavorazione di carni di maiale
Bassano del Grappa (VI), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un norcino taglia con la mannaia la cotenna del maiale, posta sopra un ceppo di legno. Altri norcini tagliano la carne del maiale in pezzi più piccoli. Alcuni pezzi di carne vengono tritati con un tritacarne automatico. Parte della carne macinata viene condita da alcune donne e divisa in palline ...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-aratura
Lavoro nei campi in montagna: aratura
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Due contadini fanno uscire dalla stalla due mucche che vengono preparate con un morso di corda e accompagnate al campo, sul pendio, erboso e scosceso, della montagna. Lì gli uomini dispongono il giogo a cui attaccano l'aratro, che permette di rivoltare le zolle. L'aratura in questa area richiede ...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-fienagione-raccolta
Lavoro nei campi in montagna: fienagione - raccolta
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Il falciatore porta sul prato una grande slitta su cui, usando un forcone, carica l'erba falciata, bloccandola con delle corde. Poi spinge la slitta lungo il pendio. L'erba viene trasportata anche in un secondo modo, usando una cesta fatta con rami di salice intrecciati, simile a una doppia ruota...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-fienagione-taglio
Lavoro nei campi in montagna: fienagione - taglio
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Il falciatore procede con la battitura della falce: con un apposito strumento azionato a mano rende tagliente la lama. In seguito si reca sul prato. Ravviva la lama con una pietra e inizia il taglio del fieno. Il falciatore procede ritmicamente, tenendo la falce monolama con le due mani e formand...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-mietitura-e-trasporto-dell-orzo
Lavoro nei campi in montagna: mietitura e trasporto dell'orzo
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

I due contadini con un falcetto a manico corto tagliano le spighe dell'orzo che raggruppano in fasci. Partendo da tre fasci, realizzano l'intelaiatura dei covoni su cui poggiano altri fasci. Uno dei contadini rifila la lama del falcetto con due affilatoi differenti. Poi vengono legati tre o quatt...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-raccolta-di-patate-e-fave
Lavoro nei campi in montagna: raccolta di patate e fave
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Una donna procede alla raccolta delle patate che avviene alla fine dell'estate. Curva e silenziosa, le estrae dal terreno con l'ausilio di una zappa. Riposte in due ceste, fissa queste ultime alle estremità di un'asta flessibile che poi si carica in spalla, bilanciandone il peso. Un'altra donna e...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-semina-primaverile
Lavoro nei campi in montagna: semina primaverile
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

In un campo, un contadino munito di vanga smuove le zolle, creando dei piccoli affossamenti in cui un secondo uomo pone una patata che tiene in un catino di legno con manico. In un altro campo, invece, si semina orzo che viene sparso dal contadino con movimenti rapidi sulla terra precedentemente ...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-sistema-di-trasporto-della-terra-mediante-carrucola
Lavoro nei campi in montagna: sistema di trasporto della terra mediante carrucola
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un contadino, usando una pala, riempie di terra una gerla posta su un cavalletto. Poi la carica sulle spalle e la svuota in cima al campo, vicino a un sistema a carrucola. Poi svuota una carriola legata da una fune alla ruota della carrucola, che sposta a sinistra dell'asse orizzontale del paranc...

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-sistemazione-delle-fave-in-un-fienile
Lavoro nei campi in montagna: sistemazione delle fave in un fienile
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Una donna fissa con degli uncini a un ceppo i fasci di fave che vengono issati, tramite corda e carrucola, al piano più alto del fienile, dove un uomo li dispone ordinatamente affinché si secchino.

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-taglio-di-steli-di-fave
Lavoro nei campi in montagna: taglio di steli di fave
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Gli steli delle fave trebbiate vengono introdotti da una donna in una macchina, azionata manualmente da un uomo, che li taglia in piccoli pezzi: diventeranno così foraggio per gli animali.

Regionveneto
lavoro-nei-campi-in-montagna-trebbiatura-legatura-e-setacciatura-dell-orzo
Lavoro nei campi in montagna: trebbiatura, legatura e setacciatura dell'orzo
Livinallongo del Col di Lana (BL), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un uomo, con un falcetto a manico corto, taglia le legature dei mannelli di orzo posizionati a terra, uno accanto all'altro, con le spighe rivolte verso il centro del fienile. I sei contadini per trebbiare usano ritmicamente il correggiato; con questo fanno uscire i semi dalle spighe e ammorbidis...

Regionveneto
Thumb
Le sardele
Burano (VE), Italia
Fonte: ICBSA

brano musicale tratto da: Tribù italiche. Veneto, CD EDT WM 044, 2006

Regionveneto
legatura-di-una-vite-con-tralci-vegetali-strope-e-stropioi
Legatura di una vite con tralci vegetali strope e stropioi
Treviso (TV), Italia
Fonte: ICCD - Progetto PACI

Un contadino seduto su una sedia del suo giardino di casa, seleziona e taglia con una forbice i rami più grossi di una particolare specie di salice el stropèr (Salix vitellina), poi li assembla in un mucchio masso de stropio. Successivamente pota le viti e utilizza gli stroponi per legare le pian...

Regionveneto
Thumb
Maglio di Pagnano d'Asolo
ASOLO (TV), Italia
Fonte: Musei Etnografici Italiani

Piccolo, straordinario complesso, risalente al 1468 e rimasto in attività fino a pochi anni orsono, funziona con la forza motrice delle acque di una roggia derivata dal Muson. Conserva lR17;attrezzatura completa dellR17;ultimo fabbro che vi ha lavorato. Al suo interno è prevista la realizzazione ...

Regionveneto
maria-azzali
Maria Azzalì
Porto Tolle (RO), IT
Fonte: Granai della Memoria

Intervistata nel 2007, Maria Azzalì, classe 1930, racconta la sua vita da contadina nella zona del delta del Po.Ricorda il lavoro di mondina, il canto, il lavorare in risaia e ricostruisce il ciclo lavorativo della canapa. Parla delle feste della comunità di Porto Tolle e della ritualità di quest...

Regionveneto
massimiliano-gnesotto
Massimiliano Gnesotto
Asiago (VI), IT
Fonte: Granai della Memoria

Massimiliano Gnesotto, classe 1983, apre nei pressi di Asiago nel 2012 l’azienda agricola Malgasiago grazie ai fondi del Piano di Sviluppo Rurale. Ci spiega che essendo una piccola azienda che non possiede terreni "ha bisogno di molte zampe per rimanere in piedi". Sono dunque molte le attività e ...

Regionveneto
Thumb
Mulino Cervara e raccolta di attrezzi agricoli
QUINTO DI TREVISO (TV), Italia
Fonte: Musei Etnografici Italiani

Mulino funzionante. Una macina di pietra per la farina di mais e una macina, di fattura più recente, a cilindri, per la farina di frumento, introducono alla comprensione del funzionamento del mulino, suggerendo anche l'evoluzione della tecnica molitoria. All'esterno sono state ricostruite le ruot...

Regionveneto
Thumb
Mulino di Pramaggiore Museo etnografico
PRAMAGGIORE (VE), Italia
Fonte: Musei Etnografici Italiani

Mulino ristrutturato, con due tramogge e ruote esterne. Cerealicoltura, molitura e utilizzazione dei cereali nellR17;area.

Regionveneto