Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Hai cercato: "ICPI"

Risultati 41 - 60 di 318
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9248
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Contadine al lavoro durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo scopo di dividere...

Regionabruzzo
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9249
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Contadine al lavoro durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo scopo di dividere...

Regionabruzzo
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9250
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Contadine al lavoro durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo scopo di dividere...

Regionabruzzo
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9251
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Contadine al lavoro durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo scopo di dividere...

Regionabruzzo
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9252
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Ritratto di contadina con bambino durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo sco...

Regionabruzzo
autore-michele-gandin-setacciatura-del-grano-1957-9253
Autore Michele Gandin. Setacciatura del grano. 1957
Pescocostanzo (AQ), Italia
Fonte: ICPI

Ritratto di contadina e bambino durante la setacciatura del grano. Una volta mietuto, il grano in cumuli era lasciato asciugare alcuni giorni, veniva poi legato in covoni e trasportato nell’aia; si stendevano i covoni sciolti e si procedeva all’operazione di trebbiatura delle spighe, allo sco...

Regionabruzzo
autore-emilia-de-simoni-addobbo-di-una-macelleria-per-il-venerdi-santo-1987
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
autore-emilia-de-simoni-addobbo-di-una-macelleria-per-il-venerdi-santo-1987-9255
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
autore-emilia-de-simoni-addobbo-di-una-macelleria-per-il-venerdi-santo-1987-9256
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
Thumb
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
Thumb
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte, rinascita e fecondità. La Settimana Santa costituisce un...

Regiontoscana
Thumb
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
Thumb
Autore Emilia De Simoni. Addobbo di una macelleria per il Venerdì Santo.1987
Anghiari (AR), Italia
Fonte: ICPI

Il Venerdì Santo, ad Anghiari e zone limitrofe, è usanza addobbare ,lungo il percorso della processione, le vetrine dei negozi, in particolare quelle dei macellai, che espongono anche animali vivi (agnelli, pulcini…) come simbolo di morte e rinascita. La Settimana Santa costituisce un momento cr...

Regiontoscana
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9262
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9263
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9264
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9265
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9266
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio
autore-alessandro-anzini-festa-della-fratellanza-del-purgatorio-1979-9267
Autore Alessandro Anzini. Festa della Fratellanza del Purgatorio. 1979
Gradoli (VT), Italia
Fonte: ICPI

Il Pranzo del Purgatorio è una tradizione che si rinnova ormai da 500 anni a Gradoli. Circa 2000 commensali si trovano tutti insieme il mercoledi delle Ceneri in un grande capannone della locale cantina Sociale per consumare un pasto che comprende, da sempre, lo stesso menu: -Fagioli in bianco c...

Regionlazio