Questo sito utilizza cookie tecnici per il tracciamento anonimo degli accessi. Utilizzando i servizi di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni
Torna alla ricerca

Fonte: ICPI / MiC – Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione ICCD
Archivio:
ICPI

Museo del Salame

Nelle Cantine del Castello di Felino, là dove un tempo si trovavano le cucine dell’antica e imponente dimora poco lontano da Parma, una ricca esposizione di antichi attrezzi di lavoro ci restituisce la storia del salume I.G.P., un tempo degno solo delle tavole di papi e signori, perché prezioso, prodotto con una spezia costosa come il pepe. Dall’arte del norcino, che garantiva la sopravvivenza di intere famiglie contadine durante il periodo invernale, alla preparazione del salume, un tempo consumato solo cotto, Giancarlo Gonizzi, coordinatore della rete dei Musei del Cibo della provincia di Parma racconta la storia e la produzione del salume attraverso immagini antiche e moderne.

Castello di Felino (PR), Italia Regionemiliaromagna
Geolocalizzazione: